Pasta alle verdure

pasta-alle-verdureL’importanza delle verdure deriva dal loro apporto vitaminico-minerale anche se nonostante svolgano primariamente questa funzione, non significa che mangiandone in grandi quantità vengano soddisfatti i fabbisogni giornalieri di tutte le vitamine e di tutti i minerali. Quindi una sana alimentazione deve necessariamente comprendere  il giusto apporto di frutta e verdura che, secondo i nutrizionisti, dovrebbe essere di circa 5 porzioni al giorno. Oggi troppo spesso, specialmente tra i ragazzi in età scolare, questo consumo non si avvicina neppure alle razioni raccomandate ma è vicino allo zero. La verdura nella refezione scolastica è l’avanzo più consistente e i ragazzi faticano anche a riconoscere alcuni ortaggi. L’apporto di fibre, vitamine e minerali fornito dalle verdure non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole ma spesso ci si scontra con il pregiudizio che le verdure non siano ne buone, ne saporite, ecco perché quest’oggi vi proponiamo una ricetta che unisce l’utile al dilettevole, portando in un unico piatto diverse verdure ed in maniera gustosa.

Ingredienti:

Pasta,
Carciofi,
Sedano,
Zucchine,
Asparagi,
Carote,
Cipolline,
Pomodoro fresco,
Peperoncino,
Acciughe,
Pinoli,
Basilico,
Aglio,
Olio,
Sale,
Dado vegetale.

Procedimento:

Lavare, mondare e tagliare a pezzetti tutte le verdure, meno gli asparagi. Lessare gli asparagi in acqua salata, scolarli e tagliarli a pezzetti. In una padella, far soffriggere un po’ di cipolla con olio, quindi aggiungervi i carciofi, il sedano, la cipolla e le carote. Unire un pizzico di dado vegetale, salare, pepare e cuocere a fuoco lento, aggiungendo un filo d’acqua al bisogno. In un’altra padella, far soffriggere l’aglio con un filo d’olio, quindi versarvi le zucchine, salare, pepare e far cuocere a fuoco lento. A parte, tagliare il pomodoro a cubetti e metterlo a sgocciolare. Tritare le acciughe, i pinoli ed il basilico. A questo punto, unire quanto finora preparato in un’unica padella, aggiungere poco peperoncino, regolare di sale e lasciare sul fuoco per qualche minuto. Versarvi la pasta al dente, mescolare e far insaporire per 2 o 3 minuti.

Nota Bene:

In questa ricetta non vi forniamo le dosi in quanto non necessarie, basta inserire gli ingredienti su citati nelle proporzioni che più rispecchiano i vostri gusti. Resta ben inteso che al variare delle proporzioni varierà il sapore delle verdure cambiando la prevalenza delle verdure.