|⇨ Medaglioni al prosciutto

I Medaglioni al prosciutto sono l’intrigante primo piatto che ci viene proposto dalla nostra amica Aloisa che ci ha gentilmente inviato per il consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette delle nostre lettrici.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Aloisa e le sue Medaglioni al prosciutto.

[…] non so se valga per tutti, ma per me preparare antipasti è sempre un problema, non so mai cosa preparare per non essere banale e proprio per questo sono sempre alla ricerca di qualche ricetta che possa fare al caso mio. La ricetta dei Medaglioni al prosciutto è arrivata proprio durante una delle mie ricerche e, avendola provata, posso dirvi che ne è valsa la pena e proprio per questo mi sono decisa a proporvela. […]

Ingredienti per 6 persone:

– 400 G Prosciutto Cotto Tagliato A Fette Spesse
– 250 G Lonza (o Pollo O Tacchino)
– 180 G Burro
– 1 Cipolla Piccola
– 1 Spicchio Aglio
– 2 Cucchiai Cognac
– 1/2 Bicchiere Vino Marsala Secco (o Vino Madera)
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Tenete il burro a temperatura ambiente. Tritate la cipolla e fatela rosolare con l’aglio, a cui avrete eliminato l’interno verde, in circa 40 g di burro. Tagliate a pezzettini o, addirittura, tritate la carne: infarinatela e fatela rosolare nel vostro fondo di cottura. Appena si è indorata, aggiungete il Cognac e fatelo evaporare alzando la fiamma. In seguito, eseguite la stessa operazione con il Marsala (o il Madera). Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso con una piccola porzione di dado per circa un’ora. Nel frattempo, regolate le fette di prosciutto e mettete i ritagli a cuocere con il resto del preparato. Quando la cottura sarà in fase di ultimazione, frullate il tutto e completatela aggiungendo il restante burro, amalgamando con sale e pepe. Allineate tre fette di prosciutto, sovrapponendole leggermente, in modo da ottenere un lungo rettangolo sul quale spalmate il paté ottenuto. Ricoprite con ulteriori tre fette di prosciutto e ripetete la stessa operazione fino ad esaurimento della crema di carne. Arrotolate il tutto, stringete bene e avvolgete in una carta oleata. Lasciate il rotolo in frigorifero fino a quando si sarà completamente raffreddato e solidificato. Quando ciò sarà avvenuto, lo taglierete a fette dello spessore di non più di 1 cm che metterete in una gelatina preparata precedentemente. Tenete presente, nel programmare i vostri pranzi, che questo è un antipasto che si può comodamente preparare un giorno prima.