|⇨ Bucatini con pomodoro e ricotta

I bucatini sono un tipo di pasta lunga simili a dei grossi spaghetti forati, tipici della città di Roma che li abbina a condimenti forti e semplici (cacio e pepe, amatriciana, carbonara).


È una pasta di semola di grano duro. I tempi di cottura sono più o meno gli stessi degli spaghetti perché, anche se sono più grossi, dal foro centrale passa l’acqua (durante la cottura) che ne permette una cottura abbastanza veloce.

Il condimento per eccellenza di questo formato di pasta è all’amatriciana: un sugo a base di guanciale (o pancetta) e pomodoro.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 G Pasta Tipo Bucatini
– 750 G Pomodori Pelati
– 150 G Ricotta Di Pecora Fresca
– 50 G Sugna
– 5 Cl Olio D’oliva Extra-vergine
– 1 Cipolla Piccola
– 1 Cucchiaio Basilico Spezzettato
– 70 G Formaggio Pecorino Grattugiato
– Sale
– Pepe

Procedimento:

In un tegame di coccio fate rosolare la cipolla tritata con la sugna e l’olio, unite i pomodori pelati privi dei semi e dell’acqua di vegetazione, fate cuocere a fuoco molto moderato e prima di ritirare la salsa aggiungetevi il basilico. In una terrina mescolate la ricotta con una terza parte della salsa servendovi di una forchetta per ben amalgamarle, versate il miscuglio nella salsa rimasta e mescolate. Lessate i bucatini in acqua leggermente salata, sgocciolateli al dente, metteteli nel piatto da portata e conditeli con la salsa e con il pecorino grattugiato e serviteli.