Tortino del mediterraneo

Quello che stiamo per proporvi è un piatto unico la cui presentazione ,se curata come nella foto, sorprenderà piacevolmente i vostri ospiti  che, dopo averne ammirato la presenza scenografica decanteranno il sapore decisamente gustoso ed originale dato dall’accostamento di ingredienti dalle caratteristiche culinarie decise: calamari ripieni di baccalà accompagnati da un tortino di cavolfiori con salsa di zafferano.

Ingredienti per 4 persone:

– 12 calamari non grossi
– 300 gr cavolfiori
– 1 dl fumetto di pesce
– 2 bustine zafferano
– 250 gr di baccalà già dissalato
– 250 gr latte
– 250 gr patate
– 1 spicchio d’aglio
– ¼ di cipolla tritata
– 1 foglia di alloro
– ½ dl. olio extra verdgine d’oliva q. b.
– 2 fette pan carré
– erbe aromatiche (timo, prezzemolo, rosmarino)

Procedimento:

Tagliare il baccalà e le patate pelate a pezzetti. Far soffriggere la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio in una pentola antiaderente. Aggiungere il baccalà con le patate, coprire il tutto con il latte e la foglia di alloro. Lasciare cuocere lentamente finché non si asciughi tutto il latte. Sbattere velocemente in planetaria aggiungendo a filo ½ dl di olio extra vergine d’oliva e far raffreddare. Pulire i calamari con le teste facendo attenzione a non romperli. Riempirli con il baccalà e chiudere con uno stuzzicadenti. Cuocere i cavolfiori in acqua salata con una bustina di zafferano. Frullarne 1/3 con un po’ di acqua di cottura e mischiare con i rimanenti. Tenere in caldo. Frullare in un cutter il pancarrè con le erbe, aggiustare di sale. Cuocere a vapore per 7 minuti i calamari ripieni, aggiungere sopra il pane e gratinare sotto il grill. Spadellare velocemente le teste dei calamari, far bollire il fumetto e aggiungere lo zafferano. Formare al centro del piatto con un tagliapasta un tortino di cavolfiori, aggiungere i calamari gratinati, la salsa allo zafferano e decorare con le teste.