Tiramisù alla ricotta e cioccolato

tiramisu-alla-ricotta-e-cioccolatoIl tiramisù è un dolce veneto, in particolare di origine trevigiana (in Veneto tirame sù). È un dessert al cucchiaio a base di savoiardi o altri biscotti di consistenza friabile inzuppati nel caffè, mascarpone e uova, per la versione originale della ricetta ma, come sempre accade, del tiramisù esistono diverse che possono variare per qualche ingrediente o essere totalmente stravolte. Quest’oggi vi presentiamo la variante alla ricotta ugualmente buona ed altrettanto apprezzata dagli amanti di questo particolare dolce.

Ingredienti per 6 persone:

Savoiardi gr. 300
rum scuro 1 cucchiaio
caffè 1 tazza
vaniglia in polvere 1 cucchiaino
cannella in polvere 1 cucchiaino
cioccolato fondente q.b.
cacao amaro q.b.
ricotta fresca gr. 500
panna fresca gr. 250
zucchero 4 cucchiai

Procedimento:

Preparate il caffè e non zuccheratelo (una tazza dovrebbe essere sufficiente, nel caso vogliate utilizzarne meno allungatelo con del latte o dell’acqua). In una ciotola, vetro o ceramica andrà benissimo, lavorate con una forchetta la ricotta con lo zucchero, la cannella, la vaniglia e il rum scuro.

In una seconda ciotola, in acciaio preferibilmente, montate con un frullino elettrico la panna fresca (la ciotola, le fruste e la panna usatele ben fredde). Unite la panna montata e delle scaglie di cioccolato fondente alla ricotta e mescolate il tutto.

Foderate una teglia con della carta da forno. Formate un primo strato di crema alla ricotta. Formate un secondo strato con i savoiardi inzuppati nel caffè e di seguito procedete con un terzo strato di crema alla ricotta. Continuate gli strati fino ad esaurimento dei savoiardi.

Completate l’ultimo strato con la crema e riponete in frigo per tre ore. Prima di servire, spolverate la superficie con il cacao amaro e scaglie di cioccolato.