Spiedino di ravioloni

Vi proponiamo un primo piatto decisamente originale che saprà colpire i vostri commensali sia per il considerevole effetto coreografico che per l’innegabile armonia di sapori che saprà regalarvi grazie alla bontà degli ingredienti che lo compongono. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti:

– 1 confezione di Ravioloni ricotta e spinaci;
– 4 peperoni gialli piccoli;
– 6-7 fichi bianchi;
– olio di semi di arachide q.b.;

Per la vellutata al pomodoro fresco:

– 15-20 pomodori rossi ben maturi di buona qualità
– olio extravergine d’oliva
– 7-8 foglie di basilico
– sale
– pepe

Procedimento:

Incidete i pomodori sulla base e tuffateli in acqua bollente per 3-4 minuti. Partendo dall’incisione effettuata in precedenza spellate i pomodori, tagliateli a metà e privateli dei semi. Metteteli dunque in un contenitore dai bordi alti, unite olio e. d’oliva q.b., un pizzico di pepe, salate. Frullate il tutto con un frullatore a immersione, emulsionate bene. Passate al colino, unite il basilico precedentemente spezzettato con le mani e mettete in frigorifero. Tagliate a metà i peperoni, eliminate i semini, tagliateli a losanghe. Fateli arrostire in una padella ben calda con un filo d’olio d’oliva. Salate. Passate un panno umido sui fichi e tagliateli quindi a spicchi. Disponete la vellutata di pomodoro nelle coppette e assemblate gli spiedini con i peperoni, i fichi, e i ravioloni rigorosamente ben caldi.