Torta salata zucchine e speck

Per una cena informale e leggera non sapete come fare? Eccovi un idea la cui preparazione non richiede tanto tempo ma il cui risultato sarà un successone. Si tratta solo di cucinare un pochino le zucchine e poi mettere tutto in forno.

Ingredienti per 6 persone:

– 2 rotoli di pasta sfoglia;
– 4 zucchine genovesi;
– 1 cipolla piccola;
– 50 gr di speck;
– 100 gr di scamorza;
– olio d’oliva;
– sale;
– pepe;
– semi di sesamo e di papavero.

Procedimento:

Per prima cosa preparate le zucchine. Affettate finemente la cipolla, mettetela in una padella dal fondo largo con dell’olio d’oliva e fatela soffriggere dolcemente. Intanto spuntate le zucchine, lavatele ed affettatele a rondelle sottili. Se avete un robot da cucina è perfetto! Aggiungete le zucchine alla cipolla, salate e lasciate cucinare per 5 minuti circa, fin quando le zucchine non diventano traslucide. * Le zucchine dovranno rimanere “croccanti” in quando poi vanno in forno! Aprite un rotolo di pasta sfoglia e lasciatelo sulla carta forno. Bucherellate il fondo con una forchetta e versateci sopra la metà delle zucchine. Ricoprite con qualche pezzetto di speck e con dei pezzetti di scamorza. Aggiungete il resto delle zucchine, di nuovo lo speck e di nuovo la scamorza. Spennellate il bordo con dell’acqua. Aprite l’altro rotolo di pasta sfoglia e ricoprite la torta salata. Sigillate il bordo ripiegandolo su se stesso. Poi, con una forchetta realizzate un piccolo decoro. Pennellate la superficie con un pochino d’acqua e ricoprite con semi di sesamo e di papavero. Mettete la torta salata di pasta sfoglia sulla leccarda del forno ed infornate a 180° C (forno preriscaldato), per 30 minuti circa, fin quando la pasta sfoglia non diventa dorata in superficie. Sfornate la vostra torta salata con zucchine e speck e servite tiepida.