Tortelli dolci con ricotta e vino cotto

Quest’oggi vi proponiamo una ricetta che vi permetterà di realizzare dei deliziosi Tortelli dolci con ricotta e vino cotto, deliziosi dolci chiamati in alcune province della Sicilia anche cassatelle! I Ravioli dolci con ricotta sono dei dolcetti di morbida pasta che, generalmente, racchiude un cuore di ricotta e cioccolato; possono essere serviti tiepidi o freddi. Nella variante che vi proponiamo quest’oggi è stato introdotto il vin cotto.

Ingredienti:

Per la pasta:

– 160 gr di farina;
– 50 gr di zucchero;
– 2 uova intere;
– 50 gr di burro morbido;
– un cucchiaino di lievito.

Per il ripieno:

– 500 gr di ricotta di mucca freschissima;
– 7 cucchiai di mosto/saba/vino cotto;
– 2 cucchiai di zucchero;
– olio di arachide per friggere;
– zucchero semolato per la superficie.

Procedimento:

L’impasto deve essere più morbido di una frolla deve avere più o meno la consistenza dell’impasto della pizza. Se dovesse essere troppo duro aggiungere qualche cucchiaio di latte. Far riposare l’impasto per 20 minuti coperto con della pellicola. Nel frattempo preparare il ripieno: in una ciotola lavorare la ricotta con lo zucchero e il vino cotto con l’aiuto di una forchetta il composto deve avere una consistenza “spessa” non deve assolutamente essere liquido. Riprendere l’impasto e stendere in una sfoglia sottile. Aiutarsi con un cucchiaino e mettere il composto sulla sfoglia, ricoprire con un’altra sfoglia, far uscire bene l’aria e sigillare. Ritagliare con l’aiuto di un coppapasta e far riposare in una teglia infarinata. Far scaldare dell’olio in una pentola, friggere massimo 2 tortelli per volta. Scolare con una schiumarola e mettere sul piatto con dello zucchero, ricoprire bene e mettere su un vassoio. Servire tiepidi o freddi. Non necessitano del frigorifero, con le temperature attuali possono rimanere tranquillamente fuori dal frigorifero per un giorno o due.