Fogosch Del Balaton

Il Fogosch Del Balaton è il secondo piatto che oggi vi proponiamo per la nostra consueta rubrica dedicata alla cucina dal mondo. Si tratta di un secondo piatto tipico della cucina Ungherese a base di pesce. Il tipo di pesce scelto ed utilizzato dagli ungheresi per questo piatto è il Luccio, un pesce di acqua dolce appartenente alla famiglia Esocidae dell’ordine degli Esociformes, facilmente riconoscibile grazie alla sua particolare e caratteristica bocca a “becco d’anatra”, dotata di robusti e acuminati denti. Anche nel nostro paese non è difficile imbattersi nelle carni di questo pesce ed infatti, nel tratto lombardo del Po si possono trovare ottime ricette a base di luccio, che viene preparato in umido; da segnalare nel cremonese il “Luccio alla Farnese”. È anche un piatto tradizionale della cucina milanese. A Mantova il luccio viene preparato “in salsa”, lessandolo in fumetto e poi lasciandolo riposare per parecchie ore, prima di servirlo, in una salsa composta di odori, capperi, peperoni, aceto, olio e fondo di cottura. Di solito è accompagnato da fettine di polenta abbrustolita. In Germania e nell’est europeo è considerato un buon ingrediente ed esiste una grande varietà di ricette di primi e secondi piatti a base di luccio e la ricetta che stiamo per proporvi dimostra come gli ungheresi abbiano imparato ad apprezzare il gusto delicato delle carni di questo pesce, utilizzando degli ingredienti che sappiano valorizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

– 2 Lucci Di 700 G Ognuno
– Sale
– 1 Mazzetto Aromi (sedano, Prezzemolo, Alloro)
– 50 G Burro
– 1 Cipolla Tritata
– 250 G Funghi Coltivati
– Paprica Piccante
– Olio D’oliva
– 1 Bicchiere Panna
– 1 Cucchiaio Farina

Procedimento:

Lavare, pulire e sfilettare 2 lucci di 700 g cadauno. Fare un brodo leggero con gli scarti del pesce, acqua salata e un mazzetto di aromi (sedano, prezzemolo, foglie di alloro). Rosolare in 50 g di burro una cipolla tritata e unirvi 250 g di funghi coltivati, puliti e affettati. Condire con paprica piccante e coprire a filo con il brodo di pesce. Cuocere a fiamma dolce. Disporre i filetti di luccio in una teglia unta, coprirli con i funghi, cotti e setacciati, mescolati a un bicchiere di panna e un cucchiaio di farina. Cuocere 30 minuti in forno a 180 gradi.