Cestini di frutta

La pasticceria siciliana è famosa e rinomata per i suoi prodotti e tra essi spicca per varietà e bontà  la piccola pasticceria, composta da paste di varia grandezza e di vari sapori particolarmente apprezzata per la lavorazione. Riuscire a parlarvi esaustivamente di tutte le paste che compongono questo particolare tipo di pasticceria richiederebbe lo stesso tempo e spazio necessari per la realizzazione di una tesi di laurea, ma questo non significa che non si debba parlarne ed oggi lo faremo mostrandovi la ricetta e la lavorazione dei cestini alla frutta. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarli comodamente da casa.

Ingredienti per 4 persone:

– 16 cestini di pasta sfoglia
– 1 dose di crema pasticcera
– frutta mista a piacere
– zucchero a velo

Procedimento

Per semplificarvi la vita potete comprare i cestini di pasta frolla già pronti, li trovate nei negozi che vendono le cose per pasticceria e li trovate anche a forma di barchette. Se volete potete farli in vasa, vi basterà preparare la pasta frolla seguendo la nostra ricetta e poi usare gli appositi stampi per fare i cestini.

Preparate la crema pasticcera classica (quella senza panna) e fatela addensare bene, quando sarà pronta fatela raffreddare mescolandola spesso. Mettete la crema nella siringa da pasticcere e riempite i cestini.

Scegliete i frutti migliori e i più invitanti e usateli per decorare i vostri cestini, nella gallery trovate vari esempi carini che potete fare facilmente anche voi. Man mano che saranno pronti, sistemate i dolcetti su un piatto da portata, spolverizzateli con lo zucchero a velo, fate una bella fotina e mandatela in redazione, saremo felicissime di pubblicarla!