Rotolini di sogliola

Di solito, quando si parla di involtini, si parla quasi sempre di carne. Questo perché sono pochi i pesci che si prestano a questo particolare tipo di preparazione ma, giocando con la fantasia, si possono ricavare degli sfiziosi involtini da pesci che, solitamente, non accosteremmo mai a questo tipo di preparazione, uno di questi è la sogliola. Scopriamo cosa serve e cosa fare per preparare questo gusto secondo.

Ingredienti per 4 persone:

– 4 sogliole,
– 2 zucchine medie,
– prosciutto crudo a fette non troppo sottili 80 g,
– sale,

Per la vinaigrette:

– un cucchiaino di senape forte,
– un cucchiaio di olio,
– un cucchiaio d’aceto di vino bianco.

Procedimento:

Sfilettate le sogliole, ricavando da ognuna 4 filetti (se non siete esperte, fatelo fare in pescheria). Allineateli su un piano di lavoro e salateli leggermente. Sistemate su ogni filetto di pesce una striscia di prosciutto crudo e una fetta sottilissima di zucchina (che avrete ottenuto tagliando gli ortaggi con il pelapatate). Arrotolate in modo da tenere la zucchina all’esterno e legate l’involtino con spago da cucina o con uno stelo di erba cipollina. Mescolate gli ingredienti della vinaigrette in una ciotola, unite 2 cucchiai di acqua e sbattete energicamente con una piccola frusta. Ponete i rotolini nel cestello della vaporiera e, prima di chiudere, sistematevi anche la ciotolina con la vinaigrette. Cuocete per 15 minuti e servite subito, con la salsa calda.