|⇨ Conchigliette con gamberi, zucchine e basilico fresco al profumo d’arancia

Le Conchigliette con gamberi, zucchine e basilico fresco al profumo d’arancia sono un originale primo piatto che abbiamo scelto per aprire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Le Conchigliette con gamberi, zucchine e basilico fresco al profumo d’arancia è uno squisito primo piatto che qui vi proponiamo in una ricetta appositamente pensata per il nostro insostituibile Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le Conchigliette con gamberi, zucchine e basilico fresco al profumo d’arancia.

Ingredienti per 4 persone:

– 500 g di farina “00”
– 0,25 l di acqua
– 1 spicchio di aglio (senz’anima)
– 1 mazzo di basilico
– 28 piccole code di gambero sgusciate
– 1 arancio
– 2 zucchine verdi
– Grand Marnier
– olio extravergine d’oliva
– sale e pepe

Procedimento:

Per la pasta

➤ Montate la Frusta K; nella ciotola inox versate la farina con un pizzico di sale fino e avviate per 20 secondi a velocità minima. In questo modo ci si assicura di avere una miscela omogenea. Avviate a velocità minima aggiungendo acqua tiepida a filo durante la lavorazione; il composto deve avere la consistenza di grosse briciole di pane, dev’essere più friabile che omogeneo. I tempi e la quantità di acqua sono indicativi in quanto dipendono dall’umidità delle farine.

➤ Nel frattempo togliete il coperchio per le lavorazioni a bassa velocità e posizionate il Torchio per la pasta con la Trafila per le Conchigliette. Disponete un piano di lavoro spolverato con farina e iniziate la trafilatura della pasta inserendola nell’apposito foro e tagliando le conchigliette delle dimensioni desiderate. Durante la lavorazione mettete le conchigliette già formate a seccare sul piano infarinato fino al loro utilizzo.

Per il sugo

➤ Lavate e asciugate con cura le zucchine, tagliatele a metà per il lungo ed affettatele nel Food processor con il disco per affettare grosso.

➤ Montate la ciotola inox, aggiungete un filo d’olio, sistemate il Gancio con spatola a spirale, impostate la temperatura a 100°, la velocità di mescolamento 3 e fate appassire l’aglio tagliato a metà, finché risulterà tutto ben dorato; quindi eliminatelo. Portate la temperatura a 140° ed unitevi le zucchine; quando saranno ben dorate aggiungetevi le code di gambero, regolate di gusto e sfumate con il Grand Marnier, lasciatelo evaporare ed aggiungete le foglie di basilico lavate e spezzettate a mano per non farle annerire. Conservate da parte in caldo.

➤ Portate a bollore 3 l d’acqua nella ciotola inox, salatela, e con il Gancio con spatola a spirale cuocetevi le conchigliette. Scolatele bene al dente e mantecatele poi col sugo di gamberi e zucchine.

➤ Suddividete la pasta in 4 piatti piani, decorate con un filo d’olio extravergine, un ciuffetto di basilico e della scorza di arancio grattugiata.