Vermicelli alla siracusana (Versione Bimby)

Questa settimana, per la nostra consueta rubrica dedicata alle ricette per il Bimby, scopriremo come realizzare con semplicità uno dei primi piatti tipici della gastronomia siciliana. Stiamo parlando dei vermicelli alla siracusana, che vi conquisteranno per la loro bontà. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarli.

Ingredienti:

– 300 gr. di pomodori maturi,
– 90 gr. di olio di oliva,
– 1 spicchio d’aglio,
– 2 acciughe salate,
– 1 melanzana,
– 1 peperone giallo abbrustolito e spellato,
– 8 olive nere e sgocciolate,
– 1 cucchiaio di capperi,
– qualche foglia di basilico,
– sale q.b.

Procedimento:

Lavate la melanzana, tagliatela a dadoni, salatela e lasciatela riposare in uno scolapasta per almeno un’ora. Lavate il peperone, togliete i semi, tagliatelo a listarelle e tenetelo da parte. Diliscate e lavate le acciughe, dissalate i capperi e tenete il tutto da parte. Private della pelle e dei semi i pomodori, tagliateli a pezzetti e teneteli da parte in uno scolapasta. Introducete ora nel boccale l’olio, l’aglio, le acciughe e fate soffriggere per 2 minuti a 100°, velocità 1. Posizionate la farfalla, unite i dadi di melanzana ben risciacquati e fateli insaporire: 7 minuti a 100°, velocità 1; metteteli da parte in una ciotola. Senza lavare il boccale e lasciando la farfalla, inserite il pomodoro: 10 minuti 100°, velocità 1; unite i peperoni, la melanzana tenuta da parte, le olive, il sale e ponete in cottura per 10 minuti a 100°, velocità 1. A due minuti dal termine della cottura, unite il basilico, i capperi, ed aggiustate di sale. Condite i vermicelli cotti al dente con questo delizioso sugo che sprigiona i tipici sapori della classica tradizione siciliana.

Nota Bene:

I capperi sia sotto sale che in salamoia vanno ben lavati prima dell’utilizzo e vanno sempre aggiunti a fine cottura.