Torta all’arancia

Quando il freddo incalza e ci si trova tra le mura domestiche con la voglia di una dolce pausa magari scandita da una bella e fumante tazza di tè caldo, allora si avverte anche la necessità di accompagnare la calda bevanda con qualcosa di soffice e saporito. Il dolce che stiamo per descrivere sembra calzare a pennello alla scenetta appena descritta, dunque senza perdere altro tempo passiamo alla ricetta…

Ingredienti:

– 200 gr di farina
– 200 gr di zucchero di canna,
– burro q.b.;
– 2 cucchiai di yogurt agli agrumi;
– la scorza di 2 arance non trattate;
– scorza di arancia candita;
– 3 uova;
– chiodi di garofano in polvere;
– un bicchierino di rhum;
– una bustina di lievito;
– 2 cucchiai di pangrattato;
– sale.

Procedimento:

Sbattete le uova con I lo zucchero in modo da ottenere un composto spumoso. Aggiungete, poco per volta, 110 gr di burro ammorbidito, la scorza d’arancia grattugiata e la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Amalgamate il tutto e aggiungete 2 cucchiai di scorza candita a dadini, un pizzico di chiodi di garofano, il rhum e lo yogurt. Mescolate, poi rovesciate la preparazione in una teglia del diametro di 26 cm unta di burro e cosparsa di pangrattato. Mettete la torta in forno caldo a 180° C e fatela cuocere per 40 minuti. Sfornatela, lasciate raffreddare e trasferitela su un piatto da portata. Decorate a piacere e servite. Mescolate, poi rovesciate la preparazione in una teglia del diametro di 26 cm unta di burro e cosparsa di pangrattato. Mettete la torta in forno caldo a 180°C e fatela cuocere per 40 minuti. Sfornatela, lasciate raffreddare e trasferitela su un piatto da portata. Decorate a piacere e servite.