Sup Pikantny

Anche questa settimana andiamo alla scoperta di un piatto tipico della cucina estera. Questa volta torniamo in Russia e più precisamente in Ucraina per scoprire una zuppa piccante molto speziata ma dall’indiscutibile bontà. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarla nel migliore dei modi.

Ingredienti per 6 persone:

– 1 cucchiaio di paprica dolce
– ½ cucchiaio di paprika forte
– 1 cipolla grossa
– 1 peperone giallo grosso
– 250 g di carote
– 250 g di verza
– 250 g di patate
– 2 cucchiai di farina
– 2 l di brodo
– Prezzemolo tritato
– Olio extravergine d’oliva
– Sale q.b.
– Pepe q.b.

Procedimento:

Per prima cosa affettate sottilmente la cipolla, private il peperone dei filamenti interni e dei semini e riducetelo a dadini, tagliate le carote a rondelle e le patate a cubetti ed infine la verza a listarelle abbastanza sottili. Tenete tutto da parte, ma separatamente.

A questo punto scaldate un po’ d’olio (4-5 cucchiai) in una casseruola e soffriggetevi la cipolla a fuoco medio. Appena la cipolla comincia ad appassire aggiungete la verza e fatela rosolare con la cipolla per alcuni minuti. Cospargete il tutto di farina, facendo in modo che si distribuisca uniformemente, quindi bagnate con un bicchiere abbondante di brodo caldo; insaporite con la paprica (sia dolce che piccante) e portate ad ebollizione.

Appena la zuppa prende bollore, unite le carote, le patate ed il peperone e versate tutto il brodo restante. Coprite e fate sobbollire per 40-45 minuti.

Togliete dal fuoco, salate e pepate a piacere. Trasferite la zuppa in ciotoline individuali e spolveratela con il prezzemolo tritato prima di servire.

La zuppa va servita con pane leggermente tostato.