Spaghetti di riso integrale con ricotta e noci

Una pasta velocissima da fare dal condimento semplicissimo anche per chi in cucina proprio non ci sa fare, leggera, ma allo stesso tempo saporita e cremosa…E il segreto per ottenere un risultato ottimale sta nella  cottura della pasta senza glutine che è quello di  “risottarla” ossia trattarla come fosse un risotto, in questo modo rimane cremosa e il condimento si amalgama bene alla pasta che altrimenti rischia di rimanere “slegata” dal sugo, qualunque esso sia.

Questo procedimento è fondamentale per qualsiasi tipo di pasta, con o senza glutine e le conferisce cremosità senza aggiunta di panna, latte e affini con un risultato di gran lunga migliore. È fondamentale se si fanno paste con condimenti “in bianco”, ma anche con il sugo ha il suo perché, nonostante quest’ultimo “si aggrappi” già da solo alla pasta senza bisogno di grandi mantecature.

Ingredienti per 4 persone:

– 320 gr di spaghetti di riso integrale
– 200 gr di ricotta vaccina
– 100 gr  Parmigiano grattugiato
– 8 noci
– 1 spicchio d’aglio
– 1 noce di burro

Procedimento:

Mettere a bollire abbondante acqua in una pentola capiente e salarla appena bolle. Nel frattempo sbucciare le noci e tagliarle al coltello molto grossolanamente. Schiacciare la ricotta con una forchetta e se risulta un po’ asciutta aggiungere un po’ d’acqua di cottura della pasta, quindi aggiungerla al burro e alle noci. Scolare la pasta molto al dente  tenendo da parte l’acqua di cottura. Trasferire la pasta nella padella con la ricotta e aggiungere mezzo mestolo d’acqua come se steste facendo un risotto e iniziate a rigirare la pasta. Vedrete che pian piano rilascerà il suo amido e diventerà incredibilmente cremosa. Aggiungete il parmigiano grattugiato e ancora mezzo mestolo d’acqua di cottura continuando a mescolare. Portate a cottura e all’ultimo aggiungete le restati noci e una grattugiata parmigiano. Servire immediatamente.