Soufflè di patate

Quella che vi presentiamo quest’oggi non è la ricetta originale del soufflé, bensì una sua variante che va a rivisitare reinventando il piatto tradizionale della cucina francese, da cui prende solo il nome per poi differenziarsi prendendo un sapore ed un carattere tutti suoi ed inconfondibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 6 persone:

–  800 g di patate
–  150 g di prosciutto cotto
–  80 g di burro
–  4 uova
–  1 bicchiere panna
–  pangrattato
–  formaggio grattugiato
–  noce moscata
–  sale
–  pepe

Procedimento:

Lessate le patate e passatele allo schiacciapatate. Mettete in una casseruola, ponete sul fuoco e amalgamate al composto burro e panna. Mescolate e cuocete per 15 minuti. Spegnete, salate, pepate, profumate con un po’ di noce moscata. Lasciate intiepidire poi incorporate uno alla volta i tuorli, il prosciutto a dadini, il formaggio grattugiato e gli albumi montati a neve ferma. Versate il composto in una pirofila alta, imburrata e spolverizzata con pangrattato. Mettete in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti, poi abbassate a 180°C per 5 minuti. Non aprite mai il forno durante la cottura e servite il soufflè appena pronto senza farlo sgonfiare.