Rosette di farina gialla e fichi

Eccovi una deliziosa merenda per i vostri piccoli. Dall’aspetto invitante, facili da preparare, sono un’ottima alternativa alla solita merenda preconfezionata … Provate a realizzarli vi assicuriamo la soddisfazione di vedere il piatto di portata ripulito in pochi minuti …

Ingredienti:

– 125 gr di farina di mais fine;
– 125 gr di farina manitoba;
– 1 uovo + 1 tuorlo;
– 100 gr di fichi secchi;
– 50 gr di burro;
– 25 gr di zucchero semolato;
– 13 gr di lievito di birra fresco;
– 65 gr di latte;
– 1 cucchiaio di rum;
– un limone non trattato;
– sale un pizzico abbondante;
– zucchero a velo.

Procedimento:

Tagliare i fichi a pezzettini e metterli a macerare nel rum. Mescolare 50 gr. di farina manitoba con il lievito fatto sciogliere nel latte tiepido, ottenere una pastella morbida e mettere a lievitare per 30 minuti. Mescolare la rimanente farina manitoba con la farina di mais, disporre a fontana e mettere al centro il composto lievitato. Unire lo zucchero, il sale, il burro sciolto, le uova e i tuorli, i fichi ammollati e impastare. Far lievitare coperto per un’ora e 30 minuti. Sgonfiare la pasta e dividerla in panetti di 40 gr. ciascuno, ottenendo delle palline. Disporre le palline in una teglia foderata di carta forno e porre a lievitare in luogo tiepido per 40 minuti. Pennellare con albume e infornare a 180° per circa 35 minuti. Far raffreddare e spolverizzare di zucchero a velo.