|⇨ Risotto alle nocciole e Castelmagno

Risotto alle nocciole e Castelmagno

Il ghiotto Risotto alle nocciole e Castelmagno è l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Lo squisito Risotto alle nocciole e Castelmagno è un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro Risotto alle nocciole e Castelmagno.

Ingredienti per 4 persone:

– 320g di riso carnaroli
– 80g di formaggio Castelmagno Dop grattugiato
– 60g di nocciole Piemonte Igp
– 1 di scalogno
– 2 foglie di salvia fresca
– 1 noce di burro
– qb di brodo vegetale caldo
– qb di olio extravergine d’oliva
– qb di sale e pepe

Procedimento:

In una piccola padella antiaderente fate tostare le nocciole, quindi tritatele grossolanamente nel Food processor montando la lama e procedendo ad impulsi. Mondate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo rosolare insieme ad un paio di cucchiai d’olio d’oliva, all’interno delle ciotola d’acciaio inox a 120° per 2 minuti a velocità di mescolamento 2 utilizzando la frusta gommata. Unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, quindi bagnate con un mestolo di brodo, aggiungete le nocciole e metà del Castelmagno e impostando la temperatura a 100° cuocete per 16 minuti a velocità di mescolamento 2. Regolate di sale e pepe e, a fine cottura mantecate con il burro freddo e il resto del Castelmagno per 1 minuto tenendo premuto il tasto Pulse. Lasciate riposare per un paio di minuti, cospargete con la salvia fresca a pezzetti, quindi servite.