Polpettone in salsa verde

La parola polpettone è l’accrescitivo di polpetta e, in effetti, è la sua variante tutta d’un pezzo. Al di là degli ingredienti, che sono grossomodo gli stessi – macinati, tagliuzzati o spezzettati – ciò che cambia è la forma finale della pietanza portata a tavola. Se, come detto, le polpette sono molte e piccole, il polpettone è costituito da un unico grande pezzo, dalla forma più o meno cilindrica, il quale viene servito ai commensali affettandolo al momento. Per la sua cottura si privilegia la lessatura, l’umido o il forno. Meno usata, anche a causa delle dimensioni, la frittura. In alcune ricette, il polpettone può essere farcito, ad esempio, di verdure (specialmente spinaci) e formaggio.

In alcune regioni d’Italia, il termine “polpettone” viene usato anche per indicare un tipo di torta di verdure ricoperta non dalla pasta sfoglia ma dal pan grattato, come – ad esempio – il Polpettone di fagiolini, tipico della Liguria.

Quest’oggi vedremo come realizzare con semplicità un eccellente Polpettone in salsa verde, scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

– 600 G Carne Trita
– 1 Cipolla
– 60 G Ricotta
– 4 Uova
– 300 G Patate Farinose
– Pangrattato
– Prezzemolo
– Maggiorana
– Formaggio Parmigiano Grattugiato
– Aromi Per Brodo
– Olio D’oliva
– Burro
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Rosolate la cipolla in olio e burro, unite la carne e fatele prendere colore, poi spegnete, aggiungete le uova, il pangrattato, il sale e il pepe, il prezzemolo tritato, la ricotta, le foglioline di maggiorana sminuzzate e una abbondante dose di parmigiano grattugiato. Fate lessare nel frattempo le patate. Una volta cotte, passatele al mulinetto e aggiungetele al composto preparato in precedenza, amalgamate bene, poi stendete l’impasto su di un telo, dategli la forma del salame, chiudetelo strettamente ai due poli e fatelo bollire per circa due ore immergendolo in acqua fredda con aromi per brodo. Una volta cotto, sgocciolatelo e fatelo raffreddare prima di aprire il telo. Affettatelo e disponetelo su di un piatto di portata accompagnandolo con salsa verde fredda. Tempo: 2 ore e 40 minuti.