Polipi affogati

I polipetti affogati sono un piatto squisito tipico della cucina campana. Lo si può considerare a tutti gli effetti un ricco secondo di pesce da mangiare tutto l’anno che può essere anche utilizzato come condimento per la pasta. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzare questo secondo.

Ingredienti per 4 persone:

–  800 g di polipo,
–  1 bicchiere di olio d’oliva,
–  1 peperone giallo,
–  prezzemolo,
–  limone,
–  sale.

Procedimento:

Battere i polipi, spellarli, levare la vescica dell’inchiostro e gli occhi e lavarli. Metterli in una pentola di coccio con olio, sale, peperone tagliato a fettine e prezzemolo tritato. Coprire e cuocere per 2 ore, senza mai scoperchiare, a fuoco moderato. Prima di servire, tagliare a pezzi i polipi e condirli con una salsina fatta sbattendo insieme sale, olio e succo di limone.