Farfalle settembrine ai fichi

Per la nostra consueta rubrica dedicata alle ricette che Voi che ci seguite da casa ci inviate, questa settimana facciamo la conoscenza della nostra amica Nadia che di invia una stuzzicante ricetta che possiamo definire solamente “perfetta” per questo periodo dell’anno. Senza altri giri di parole vi diamo appuntamento alla prossima settimana per un’altra puntata con le Vostre ricette e passiamo la parola alla nostra amica Nadia.

Settembre è, per antonomasia, il mese dei fichi ed allora perché non fondere questo frutto con un primo? È proprio quello che faremo con la ricetta che sto proporvi, una ricetta che, almeno nel mio caso, è riuscita a farmi conquistare mio marito prendendolo per la gola.

Ingredienti per 4 persone:

–  350 g di pasta tipo farfalle,
–  500 g di fichi maturi,
–  40 g di burro,
–  250 g di panna fresca,
–  150 g di prosciutto cotto a dadini,
–  1 bicchiere di vino bianco secco,
–  40 g di formaggio parmigiano grattugiato,
–  sale,
–  pepe.

Procedimento:

In una casseruola mettete i fichi sbucciati con il vino; insaporiteli per 10 minuti poi passateli al passaverdura. Portate a ebollizione abbondante acqua per la cottura della pasta. In una larga padella scaldate il burro, unite il passato di fichi, il prosciutto, sale, pepe e cuocete per 5 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Scolate la pasta al dente, fatela saltare nella padella con il sugo e la panna, pepate, cospargete con il parmigiano.