|⇨ Platessa alla Paprica

Paprica

La paprika (o paprica) è una spezia che si ricava da una varietà di peperoni che vengono prima essiccati e poi macinati.


Contiene beta-carotene che viene poi convertito dall’organismo in vitamina A. Questa vitamina ha un ruolo fondamentale per la salute della pelle in quanto la mantiene sana, previene la formazione di rughe e mantiene una carnagione luminosa.

Con un cucchiaio di paprika e due di miele si può preparare una maschera di bellezza che andrà applicata per 20 minuti sul viso. Prima dell’applicazione si consiglia di verificare la presenza di eventuali allergie.

Ha un buon contenuto di composti antiossidanti (vitamine, beta-carotene, luteina, criptoxantina) che sono in grado di contrastare l’attività dei radicali liberi. In questo modo si hanno benefici in termini preventivi di molte malattie, alcune anche gravi.

La sua assunzione stimola la produzione di saliva e di acidi nello stomaco favorendo così la digestione.

La vitamina B6 presente nella paprica contribuisce alla produzione di melatonina ed aiuta quindi a mantenere un normale ciclo del sonno.

Ingredienti per 4 persone:

– 2 Confezioni Filetti di Platessa (confezioni 300 gr)
– Latte
– Farina
– Olio d’oliva
– Paprica
– Limone
– Salsa Worcester
– Sale

Procedimento:

Passare nel latte i filetti di platessa scongelati, infarinarli, friggerli in olio caldo, salarli e cospargerli di paprica. Mescolare il succo del limone con qualche goccia di salsa Worcester, versare sul pesce e servire.