|⇨ Vol au vent con ragù bianco di pollo

Vol au vent con ragù bianco di pollo

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Vol au vent con ragù bianco di pollo.


I nostri Vol au vent con ragù bianco di pollo sono un delizioso ed intrigante antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde.

Questo primo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i nostri Vol au vent con ragù bianco di pollo.

Ingredienti per 8 persone:

– 12 vol au vent medi
– 200 g di petto di pollo
– 100 g di porri
– 1 tazza di brodo
– 1/2 bicchiere di vino bianco secco
– 40 g di mandorle sgusciate
– 1 cipolla
– farina
– timo fresco
– olio
– sale
– pepe rosa

Procedimento:

Per il ripieno dei vol au vent al ragù bianco di pollo, scaldate in un tegame due cucchiai d’olio e insaporitevi la cipolla tagliata a fettine sottili e la parte bianca del porro tritata. Quando sono diventati trasparenti, aggiungete il petto di pollo e le mandorle tritati, cospargeteli con mezzo cucchiaio di farina, mescolate e fate colorire. Sfumate con mezzo bicchiere di vino e fate evaporare. Versate il brodo, salate, pepate e proseguite la cottura fino a quando la salsa avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa. Ritiratela, insaporitela con un po’ di timo fresco, mescolate. Riempite i vol au vent con la salsa, teneteli nel microonde con funzione crisp per qualche secondo se, invece, preferite una cottura di tipo più tradizionale, allora riponete il tutto in un forno preriscaldato a 150° per due-tre minuti. Servite i vostri vol au vent al ragù bianco di pollo caldi con un po’ di pepe rosa.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.