Pipe Rigate in insalata

Per chi si accosta per la prima volta al mondo del Bimby potrà sembrare un attrezzo complicato e pieno di insidie ma questa è solo tutta un’impressione e chi lo usa già da tempo questo lo sa. Quello che vi servono sono pratica, e delle buone ricetta da poter realizzare ecco perché vi proponiamo una ricetta che vi farà fare pratica e vi regalerà un primo piatto sfizioso ed al tempo stesso gustoso.

Ingredienti:

– 3 carote tenere,
– 3 zucchine piccole,
– 1 asparagi,
– 3 pomodori maturi e ben sodi,
– 2 cipolle novelle,
– 1 cucchiaio di aceto al timo,
– 80 gr. i olio extra vergine di oliva,
– 80 gr. di pecorino tenero,
– 1 pizzico di coriandolo in polvere (facoltativo),
– sale e pepe q.b.

Procedimento:

Mettete il pecorino a pezzi nel boccale, tritatelo per 5 o 6 secondi a velocità 6 e mettetelo da parte. Senza lavare il boccale, inserite tutte le verdure e date 2 o 3 colpi di turbo. Poi continuate per 1 minuto a velocità 4 spatolando: salate, pepate e unite l’aceto al timo. Dopo aver lessato la pasta, scolatela e raffreddatela. In una ciotola capiente conditela con l’olio crudo, il coriandolo, le verdure preparate ed il pecorino tenuto da parte.

Consigli: è il classico piatto freddo per le gite fuori porta, ma sicuramente meno scontato. Se non avete l’aceto al timo, potete usare qualsiasi buon aceto di vino bianco o altri aceti aromatici. Se non avete le pipe rigate, vanno benissimo anche ditaloni, orecchiette o farfalle.