Petti di pollo ai funghi

Il secondo che vi stiamo per proporre vede l’inusuale matrimonio tra la carne di pollo ed i funghi che diventano l’ingrediente fondamentale di questa ricetta profumando il piatto ed arricchendola di sapori e di bontà.

Ingredienti:

– 4 petti di pollo
– un uovo
– 80gr di burro o margarina
– 500gr di funghi freschi
– brodo q.b.
– pangrattato
– parmigiano grattugiato
– succo di limone
– burro q.b.
– sale e pepe

Preparazione:

Preparate i funghi per la cottura, privandoli delle parti di scarto e pulendoli. Battete i petti di pollo, pepateli e teneteli per un ora nell’uovo sbattuto. Intanto in un tegame fate sciogliere un po’ di burro, disponetevi uno strato di funghi tagliati grossolanamente, poi cospargete con pochissimo pangrattato e parmigiano grattugiato. Ripetete 3 o 4 volte questi strati e terminate con qualche fiocchetto di burro, sale e pepe. Lasciate cuocere facendo bollire lentamente, per 25-30 minuti, finché si saranno cotti i funghi, aggiungendo ti tanto in tanto un po’ di brodo. Togliete i petti di pollo dall’uovo, passati nel pangrattato e fateli dorare e cuocere nel rimanente burro imbiondito. Infine unite un po’ di succo di limone ai funghi, versateli sui petti di pollo già cotti e disposti sul piatto da portata.