Marmellata di uva

L’autunno oltre che dalla castagna, dai funghi è contraddistinto anche dall’uva che oltre a diventare vino può rivelarsi un ottimo sapore da spalmare sul pane. Quello che stiamo per introdurre è la preparazione della marmellata di uva, conserva buonissima che potete fare anche voi in casa senza troppe difficoltà. Il procedimento è un pochino lungo ma il risultato vi garantiamo che piacerà a tutti…

Ingredienti per 4 persone:

– 1 kg di uva;
– 1 mela;
– 1 limone;
– 300 gr di zucchero.

Procedimento:

Lavate l’uva, tagliate gli acini a metà e togliete i semini. Mettete l’uva in una pentola e cuocetela a fuoco bassissimo. Quando sarà ammorbidita aspettate una decina di minuti e poi passatela con il passaverdure e raccogliete il succo in un’altra pentola. Aggiungete alla pentola la mela con la buccia tagliata a pezzettini, cuocete per 15 minuti e poi aggiungete lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, cuocete ancora per una mezz’oretta mescolando spesso. Mettete la marmellata nei vasetti sterilizzati e poi chiudeteli, capovolgeteli, avvolgeteli con una coperta e poi fateli raffreddare. La buccia della mela agisce da addensante naturale.