Parmigiana di porcini

Quello che stiamo per presentarvi è un piatto molto flessibile e dalle mille facce, infatti, può essere servito, a seconda dei casi e delle porzioni, come un valido secondo, come un contorno ed anche come un particolare e ricercato antipasto. Una simile varietà di impieghi è dovuta sia ai funghi che costituiscono l’ingrediente stesso del piatto sia alla tipologia stessa del piatto.

Ingredienti per 4 persone:

– Un kg di porcini non troppo piccoli
– 500 g di patate lessate al dente
– 400 g di pomodori
– uno spicchio d’aglio
– 4 cucchiai d’olio
– 200 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
– 2 rametti di basilico
– sale q.b.
– pepe q.b.

Procedimento:

In un tegame fate dorare nell’olio l’aglio, unite i pomodori pelati, privati dei semi e tagliati a tocchetti, salate, pepate e cuocete su fuoco basso per circa 20 minuti. Tagliate a fette di circa un cm di spessore i funghi e a fette di 5 mm circa, le patate. Distribuite sul fondo di una teglia 2 cucchiai di sugo di pomodoro, disponetevi sopra uno strato di patate, salate leggermente, poi fate uno strato di funghi e spolverizzate di Parmigiano. Proseguite con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con la salsa di pomodoro, col Parmigiano e foglie di basilico. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.