Orate al cartoccio ricco

Orate al cartoccio riccoNel corso dei mesi vi abbiamo proposto diverse ricette di pesce al cartoccio ed oggi, in risposta ad una email pervenutaci nei giorni scorsi, pubblichiamo una ricetta dell’orata al cartoccio ricco, a dimostrazione che un pesce (qualunque esso sia) cucinato al cartoccio non necessariamente risulterà essere povero d’ingredienti e di sapori.

Ingredienti per 4 persone:

4 orate da 250 g,
150 g di gamberetti sgusciati,
200 g di vongole veraci,
1 carota,
1 grosso limone,
1 mazzetto di basilico fresco,
mezzo bicchiere di vino bianco secco,
4 cucchiai di olio di oliva,
sale e pepe bianco q.b.

Procedimento:

Sciacquate a lungo le vongole sotto l’acqua corrente finché non lasceranno più nessuna traccia di sabbia (l’ideale è tenerle a bagno in acqua salata per 4-5 ore prima di cucinarle). Intanto, sciacquate sotto l’acqua corrente i gamberetti e le orate. Raschiate la carota e tagliatela a filettini o a rondelle; lavate il limone, affettatelo e dividete ogni fetta a metà. Ungete, con un cucchiaio d’olio ciascuno, quattro cartocci preparati con carta da forno, distribuiteci sopra la metà delle fettine di limone e di carota con qualche foglia di basilico. Adagiate le orate al centro dei cartocci, unite gamberetti, vongole, le fettine di limone e le carote rimaste, salate, pepate, profumate con foglie di basilico e spruzzate ogni cartoccio con il vino bianco. Sigillate i cartocci e passateli nel forno già caldo a 220° per 12 minuti circa. Servite nei cartocci ancora chiusi e ben caldi.