Orata sfilettata in crosta di patate

Un secondo piatto davvero squisito, ideale per un pranzo o una cena di una certa importanza quello che stiamo per descrivere. E’ una pietanza pensata soprattutto per i  bambini, in quanto il pesce è privato dalle lische, sicuramente questa operazione richiede un po’ di tempo ma l’apprezzamento sarà tale da farvi ripetere l’esperienza …. Dunque a voi la parola ….

Ingredienti  per 4 persone:

– 2 orate
– 4 patate medie
– sale q.b.
– olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Lessare le patate in acqua bollente, e lasciarle cuocere (per 30 min) o fintantoché la forchetta non entri con facilità all’interno. E’ importante eseguire correttamente la sfilettatura dell’orata a crudo (di modo che non s’incorra nell’inconveniente delle lische). Se non si ha esperienza in merito è possibile chiedere il particolare taglio al proprio pescivendolo di fiducia. Cotte le patate si procede in questo modo. Si schiacciano le patate. Si immergono i filetti in una terrina con l’olio extravergine d’oliva e sale li si dispongono su un foglio di carta fa forno. Si dispone su ogni filetto uno strato di patate di 3 cm, precedentemente condito con sale e un filo d’olio. Si inforna il tutto a 180° per 12-15 minuti (dipende dalla grandezza dell’orata). Appena la patata s’imbiondisce il piatto è pronto per essere servito in tavola! Lo si può guarnire con una foglia di prezzemolo fresco o tagliuzzato, oppure con una salsina decorativa al basilico.