Noodles alle verdure

Anche questo sabato andiamo alla scoperta dei piatti tipici della gastronomia di un altro paese e di un’altra cultura. Questa settimana torniamo a far visita al Giappone ed ai mille sapori di questa cucina esotiva ma tanto amata e ricercata. Iniziamo col dire che il pranzo in Giappone risulta essere un pasto più leggero rispetto alla cena, ed esso cambia radicalmente da persona a persona, a seconda degli impegni di quest’ultima (come il lavoro o la scuola). Per coloro che restano a casa, è generalmente composto da un piatto di noodles, mentre chi lavora di solito ricorre a piatti preconfezionati in scatola (come ad esempio bento o onigiri) oppure si reca in ristoranti posti nei pressi del luogo di lavoro. Oggi scopriremo come realizzare i noodles in una delle tante varianti previste per questo piatto.

Ingredienti (4 Porzioni):

– 300 gr noodles (spaghetti orientali, si trovano nei supermercati più forniti)
– 2 cipolle
– 2 carote tagliate alla julienne
– 2 zucchine
– Salsa di soia
– Olio,
– Aglio,
– Dado

Procedimento:

Far rosolare le cipolle nell’olio con il dado, dopo averle finemente tagliuzzate; tagliare le carote e le zucchine alla julienne con la grattugia apposita. A metà cottura delle cipolle aggiungere le altre verdure e nel mentre mettere a bollire l’acqua (Non salatela!). Continuare a far cuocere le verdure nella padella. Quando l’acqua bolle, mettere a cuocere i noodles e scolarli dopo 2, 3 minuti. Versare nei piatti e alla fine date una bella spruzzata di salsa di soia.