Millefoglie di banane

Millefoglie di bananeL’esatta origine della millefoglie è sconosciuta. Se ne rinvengono le prime tracce nel libro Cuisinier françois di François Pierre de La Varenne del 1651. In seguito la ricetta è stata perfezionata da Marie-Antoine Carême. Carême, che scriveva alla fine del diciottesimo secolo, considerava la ricetta di “antiche origini”.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pasta sfoglia,
8 banane,
250 gr di mascarpone,
100 gr di zucchero a velo,
rhum,
1/2 vasetto di gelatina di albicocche,
brandy all’albicocca.

Procedimento:

Ricavare 4 dischi dalla pasta sfoglia. Disporli due alla volta sulla placca del forno inumidita e cuocerli a 180º per 20′. Frullare le banane tenendone da parte 12 rondelle. Mescolare il frullato con il mascarpone lo zucchero e 3 cucchiai di rhum. Alternare i dischi con il composto spennellare la superficie con la gelatina diluita sul fuoco con il brandy e decorare con le banane.