Mezze penne ai cardi

Per la nostra consueta rubrica dedicata alla cucina al microonde, vedremo come realizzare un primo piatto a base di cardi, una pianta erbacea dal sapore simile a quello del carciofo che è ricca di innumerevoli proprietà benefiche.

Il cardo è noto principalmente per avere proprietà protettive nei confronti del fegato grazie ad una miscela di flavonolignani presente nei suoi acheni e chiamata “silimarina”. Questa miscela ha ottime proprietà depurative e protettive nei confronti del fegato e viene quindi impiegata in casi di intossicazioni causate da alcool, epatite, droghe. La silimarina è anche impiegata nei casi di intossicazione da funghi velenosi, nel caso specifico dell’Amanita Phalloides, fungo estremamente pericoloso.

Il cardo ha anche proprietà antiossidanti e la sua assunzione permettere di controllare l’attività dei radicali liberi limitando così i danni al nostro organismo. Se assunto sotto forma di tisana il cardo contrasta l’insorgere del mal di testa da sindrome premestruale.

Questi sono solo alcuni dei motivi che dovrebbero spingerci ad utilizzare in maniera più incisiva questa pianta all’interno della nostra alimentazione e, come accennavamo in apertura, la ricetta che stiamo per proporvi vi darà un valido esempio di come impiegare i cardi in cucina.

Ingredienti:

– 300 gr di mezze penne
– 60 gr di grana grattugiato
– 3 cardi
– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
– succo di un limone
– sale q.b.
– pepe q.b.

Per la Besciamella:

– 50 gr di burro
– 50 gr di farina bianca
– 500 ml di latte
– 1 presa di noce moscata
– sale q.b.
– pepe nero q.b.

Procedimento:

Mondate i cardi, lavateli e tagliateli a fettine molto sottili, mettendole man mano a bagno in acqua acidulata con il succo di limone. Mettete in una pirofila l’olio ed i cardi e passate nel forno a potenza massima per 8 minuti. Preparate la besciamella. Fate fondere il burro nel forno a potenza massima per 30 secondi. Aggiungete la farina e fatela tostare. Unite il latte e fate cuocere per tre minuti, mescolando un paio di volte o, meglio, frullando con un frullatore ad immersione. Salate, pepate ed eventualmente aromatizzate con la noce moscata. Lessate le mezze penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo dei cardi. Completate con il formaggio e con un po’ di pepe. Ricoprite con la besciamella e fate gratinare con il grill per quattro minuti. Lasciate riposare per un minuto e servite.