Patate ripiene alla calabrese

Colori decisamente mediterranei quelli che state per ammirare, generati da un ripieni fatto dalla somma di ingredienti variegati nel sapore e nel colore. Ottima portata da proporre a chi ha voglia di scoprire nuovi accostamenti culinari che allietano non soltanto il palato ma anche la vista…

Ingredienti per 4 persone:

– 100 gr di pancetta a fette sottili
– 4 patate di grandi dimensioni
– 1-2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
– sale e pepe
– 100-150 gr di cavolfiore
– 75 gr di burro
– un spicchio d’aglio, grattugiato finemente
– un cucchiaino di aceto bianco
– un pizzico di peperoncino in polvere
– 100 gr di provolone piccante a dadini
– 2 scalogni o dei cipollotti tritati finemente

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 200 C. Lavare le patate, asciugarle e ungetele con l’olio d’oliva extravergine, quindi salarle e peparle, creando una sorta di barriera di sale e pepe.  Sistemarle sulla teglia da forno foderata con carta da forno e infornare per 30 minuti, dopodiché con l’aiuto di una forchetta perforare ogni patata in diversi punti e far cuocere ancora per circa 35-40 minuti. Nel frattempo, cuocere/soffriggere la pancetta in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, a fuoco medio, fino a renderla croccante e dorata. Sistemarla su un piatto e metterla da parte. Riservare l’olio e il grasso rilasciato dalla pancetta in un bicchiere. Far cuocere il cavolfiore a vapore, montare su una pentola di medie dimensioni riempita con 2 cm di acqua un cestello per la cottura a vapore e portare a ebollizione. Sistemare i fiori di cavolfiore, coprire e cuocere per circa 10-15 minuti. Trasferirli poi in un frullatore o un food processor, aggiungere il burro, l’aglio, l’aceto, il peperoncino, l’olio riservato dalla cottura della pancetta, mezzo cucchiaino di sale e pepe secondo i vostri gusti. Ridurre il tutto in una purea. Tenere da parte 1/4 tazza di questa purea per decorare.  Nel frattempo le patate si sono cotte, prendete ogni patata e tagliare un sottile strato di buccia insieme alla polpa dalla parte larga della patata e poi con l’aiuto di un cucchiaio raccogliere tutta la polpa, lasciando una parete da un cm. Tenete i coperchi delle patate da parte. Prendere la polpa della patata e aggiungerla alla purea di cavolfiore, aggiungere tre quarti del formaggio, il scalogno, sistemare di sale. Riempire ogni patata con la purea ottenuta, e cospargere con il formaggio rimasto. Sistemare nuovamente le patate sulla teglia e rimettere nel forno caldo a 200 C per circa 15-20 minuti.  Decorare con la purea di cavolfiore, la pancetta tagliata a fettine sottilissime e il scalogno rimasto. Mettere il coperchio e servire subito.