Dentice alla casalinga

Pesce dalla carne pregiata, saporita e delicata, il dentice è protagonista di ricette fresche e stuzzicanti, per colorare e profumare d’estate le nostre tavole. Appartenente alla grande famiglia degli Sparidi – che comprende specie come l’orata, il pagello e il sarago – ha corpo alto, robusto e compresso lateralmente. La sua caratteristica distintiva è quella di avere i denti canini molto sviluppati su entrambe le mascelle; ha inoltre una sola pinna dorsale, non molto alta, ma lunga.

Ingredienti per 4 persone:

–  quattro trance di dentice di 250 g l’una,
–  due cipolle,
–  qualche foglia di alloro,
–  sale,
–  pepe,
–  olio,
–  il succo di un limone,
–  un uovo,
–  100 g di farina,
–  abbondante olio per friggere,
–  un peperone in salamoia,
–  30 g di capperi,
–  qualche cetriolino sottaceto.

Procedimento:

Lavate e asciugate le trance di dentice; sistematele in un largo piatto, spargetevi sopra un trito composto da una cipolla e le foglie di alloro, salatele, pepatele e irroratele con una emulsione di mezzo bicchiere d’olio sbattuto con il succo del limone. Lasciatele marinare così per 1 ora. Intanto preparate la pastella; sbattete l’uovo con un pizzico di sale e due cucchiaiate di olio, poi, con questo miscuglio, diluite lentamente la farina, sbattendo in continuazione per eliminare i grumi; quindi allungate il composto con qualche cucchiaio di acqua, in modo da ottenere una pastella semifluida, nella quale immergerete le trance di pesce dopo averle ben sgocciolate dalla marinata. Tagliate a rondelle la restante cipolla, mettetela in un tegame con tre cucchiai di olio, fatele leggermente rosolare, unitevi il peperone tagliato a dadini, i capperi e i cetriolini affettati; fate insaporire tutti questi ingredienti per qualche minuto, poi spegnete il fuoco e tenete al caldo. Ora friggete le trance di pesce in abbondante olio bollente, sgocciolatele dall’unto di frittura ponendole quindi su un foglio di carta assorbente, disponetele su un piatto di servizio caldo e adagiate nel mezzo di ognuna un cucchiaio del composto di cipolle, peperoni e cetriolini. Se volete, potete guarnire le trance di dentice con rondelle di carote, ritagliate a fiore.