Mezze maniche con pesce spada e melanzane

Mezze maniche con pesce spada e melanzaneLa pasta corta fa la parte della protagonista sulle tavole degli italiani. Ne esistono di diversi tipi e di diversi formati, persati e creati appositamente per determinati tipi di cottura e poi, col tempo, utilizzati anche per altre ricette ed altre preparazioni. Le mezze maniche sono uno tipo di pasta che rientra perfettamente in questa descrizione, ideale per i sughi, ma spesso le ritroviamo anche in preparazioni diverse e più complesse come ad esempio la pasta al forno o, come nel caso della ricetta che stiamo per proporvi, accostata al pesce in un matrimonio di sapori che difficilmente lascia delusi i commensali.

Ingredienti:

Pomodori per salsa g 600,
pasta corta g 350,
melanzane g 250,
pesce spada pulito g 200,
cipolla,
sedano,
aglio,
basilico,
timo,
prezzemolo,
peperoncino.

Procedimento:

Appassire il trito di sedano e cipolla in olio. Aggiungere i pomodori a pezzi, salare e cuocere per 20 minuti. Dadolare le melanzane e friggerle in olio e sale. In olio rosolare aglio e timo poi aggiungere il  pesce a dadini, rosolare, aggiungere sale e peperoncino. A cottura quasi ultimata, aggiungere le melanzane fritte, la salsa e amalgamare bene. Salare, pepare e cospargere con le foglie di basilico. Condire la pasta e cospargere di prezzemolo tritato.