Magatello all’aceto di vino rosso

Il Magatello è un taglio magro, di manzo, vitellone o vitello, privo di nervi, utile per ricavarne delle fettine ideali per realizzare delle ottime scaloppine ed il vitello tonnato, ma sono le fettine impanate a rappresentare l’impiego classico del magatello. Questo taglio, particolarmente pregiato viene sovente usato anche per arrosti e brasati e non di rado viene anche chiamato girello, coscia rotonda o lacerto.

Ingredienti per 6 persone:

– 1000 gr di Magatello Di Vitello
– 1 Bicchiere Aceto Di Vino Rosso
– 3 Carote
– 1 Cipolla
– 1 Dado Per Brodo
– 100 gr di Panna
– 1 Cucchiaio Olio D’oliva
– 20 gr di Burro
– Sale q.b.
– Pepe q.b.

Procedimento:

Tagliate a dadini le carote raschiate e lavate, affettate le cipolle e fatele soffriggere in una casseruola ovale a fondo spesso con l’olio ed il burro. Unite il magatello e lasciatelo rosolare in modo che prenda colore da tutte le parti. Bagnatelo con l’aceto, unite il dado sbriciolato e cuocetelo a fuoco basso per 2 ore. Durante la cottura girate più volte la carne e, se necessario, bagnatela con qualche cucchiaio di acqua bollente. Togliete la carne dal recipiente, sistematela tra due piatti e tenetela in caldo. Frullate il fondo di cottura, unite la panna, mescolate, quindi rimettete sul fuoco la salsa e adagiatevi di nuovo la carne, cuocete ancora per 10 minuti. Servite il magatello affettato e velato di salsa.