Torta Saint Honoré

La torta Saint Honoré è una torta che prende il proprio nome dal santo patrono dei pasticceri francesi Onorato di Amiens (Saint Honoré o Honoratus), vescovo di Amiens nel VI o VII secolo). Si racconta che sia stato lo chef Chiboust a creare il dolce nella propria pasticceria parigina nel 1846.

Questo dolce consiste di una pasta sfoglia, guarnita nella sua parte esterna da una serie di profiterole, attaccati alla base della torta con caramello o panna. La parte centrale del dolce è invece guarnito con della crema chiboust (crema pasticcera alleggerita da meringa).

Ingredienti:

– una base di Pan di Spagna
– della Crema Pasticcera
– della crema chantilly
– della crema al cioccolato
– dello sciroppo al maraschino
– dei bignè

Ingredienti per lo sciroppo al maraschino:

– 50g zucchero semolato
– 1 dl acqua
– 2 dl maraschino

Procedimento:

Mettete l’acqua in un pentolino, ponetelo sui fornelli e fatevi sciogliere lo zucchero. Quando arriverà a ebollizione aggiungete prima il maraschino e poi togliete dal fuoco. Lo sciroppo è pronto. Dopo aver preparato tutto l’occorrente prendete la base di pan di spagna, tagliategli i bordi e teneteli da un parte. Quelli serviranno in seguito. A questo punto tagliate a metà orizzontalmente il pan di spagna e inzuppate i due dischi ottenuti con lo sciroppo al maraschino. Ora inizia l’assemblaggio vero e proprio della torta Saint-Honorè. Farcite il primo disco con 2/3 della crema pasticcera e sovrapponete il secondo disco. Con il resto della crema dovrete preparare della crema chantilly aggiungendo alla crema pasticcera della panna montata. Una volta preparata dividetela in due ciotole, una lasciatela da una parte e nell’altra aggiungete del cacao in polvere e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontarla. Prendete la crema semplice e cospargetela sui bordi della torta. Sbriciolate con le mani i bordi di pan di spagna, che avete tagliato e messo da parte all’inizio, e fateli aderire alla crema che avete messo ai bordi della torta. A Questo punto potete passare a decorare la parte superiore della torta Saint-Honorè. Prendete la crema chantilly e mettetela in una sac-à-pochè con becco liscio e fate dei piccoli ciuffi di crema in fila. Allo stesso modo mettete la crema al cioccolato in una sac-à-pochè con il beccuccio a stella e formate, tra i decori di crema chiara, delle file di ciuffi al cioccolato. Infine decorate la torta Saint-Honorè con dei bignè sistemandoli attorno ai ciuffi di crema che avete appena fatto e tra un bignè e l’altro fate dei ciuffi di panna montata o di crema. La torta Saint-Honorè va conservata in frigorifero fino al momento di servirla a tavola.