|⇨ Lasagne con broccoli e carote

Lasagne con broccoli e carote

Le ghiotte Lasagne con broccoli e carote sono l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Le squisite Lasagne con broccoli e carote sono un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le nostre Lasagne con broccoli e carote.

Ingredienti per 4 persone:

– 250 gr di lasagne fresche
– 700 gr di broccolo
– 2 o 3 di carota
– 80 gr di formaggio cremoso
– 80 gr di formaggio a pasta semidura
– 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
– 7 dl di latte
– 1 di uovo
– 30 gr di farina
– 65 gr di burro
– q.b. di olio extravergine di oliva
– q.b. di sale
– q.b. di noce moscata grattugiata

Procedimento:

Raschiate le carote, lavatele e tagliatele a cubettini; sbucciate lo scalogno e tritatelo, lavate il broccolo dopo averlo diviso a cimette. Fate stufare carote, broccoli e scalogno in poco olio, aggiungendo poca acqua se dovessero asciugarsi troppo le verdure. Lasciarle leggermente al dente. Preparate una besciamella: sciogliete in una casseruola 30 gr di burro, unite la farina, mescolate e versate il latte caldo e cuocete 1 minuto dal bollore, regolare di sale, aggiungere una spolverata di noce moscata. Unire i formaggi misti sia a pasta molle che quelli grattugiati (ad eccezione del parmigiano) e fateli sciogliere. Fuori dal fuoco incorporate l’uovo e con un mixer ad immersione amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema liscia. Imburrate una pirofila, fate un leggero strato di besciamella, uno di pasta, uno di besciamella e uno leggero di verdure; procedere formando 3 o 4 strati terminando con besciamella e un leggero strato di verdure. Cospargere la superficie con abbondante parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto del burro rimasto. Coprire con la stagnola e cuocere a 180° per 25/30’, poi togliere la stagnola e proseguire la cottura ancora 10’.