Insalata di primavera

insalata-di-primaveraPiatto ricco di minerali, antiossidanti, calcio e compagnia briscola.Tra gli ingredienti noterete che per insaporire non viene usato il comune sale bianco da cucina che tutti conosciamo bene, bensì il SALE ROSA , estratto alle pendici dell’Himalaya la cui peculiarità è di non subire trattamenti ma di arrivare in tavola in purezza.

A questo punto ci sentiamo in dovere di approfondire.

Viene estratto, selezionato, lavato in soluzione satura per togliere polvere ed eventuali residui, macinato e impacchettato. Non ha nessuna aggiunta di antiagglomeranti o altri componenti chimici.

Grazie a queste sue caratteristiche è il più puro e completo sale della Terra, particolarmente adatto all’uso alimentare, infatti ha un sapore più rotondo, meno aggressivo rispetto dal sale da cucina, non copre i sapori degli altri cibi, ma li sottolinea e li esala. Conferma è data da questa insalata  mista dove il risultato finale dei sapori allieta le nostre papille gustative senza appesantirci…

Ingredienti per 4 persone:

– 1 cavolo cappuccio tagliato a julienne;
– 4 carote affettate a tagliatelle;
– 16 foglie di radicchio a julienne sottili
– 4 pompelmi rosa a spicchi;
– 4 cucchiaini di olio extravergine d’oliva;
– 4 cucchiaini di aceto balsamico di Modena;
– cristalli di sale rosa q.b.
– pochi semi di sesamo nero.

Procedimento:

mescolare le verdure crude in una insalatiera, aggiungere gli spicchi di pompelmo. Preparare una emulsione di aceto balsamico, succo di pompelmo e sesamo nero: versare come condimento unitamente all’olio e al sale.