|⇨ Insalata di Gamberetti e Mais

Mais

Oltre ai chicchi c’è un’altra parte del mais che contiene proprietà terapeutiche ed è costituita dagli stili dei fiori femminili della pianta che sono riuniti a formare una spiga.


Per utilizzare le proprietà degli stili, questi vanno raccolti nel periodo della fioritura che corrisponde con luglio ed agosto, e messi ad essiccare al sole, vanno poi conservati in recipienti chiusi ermeticamente per preservarli dall’umidità. È molto importante che per questo scopo si utilizzino stili di mais coltivati in modo biologico ed esenti quindi da qualsiasi sostanza chimica tossica.

Uno degli utilizzi più diffusi della farina di mais è quello che riguarda la preparazione della polenta.

Non tutti i tipi di questa particolare pianta erbacea vanno bene per fare il pop-corn; quello che si utilizza normalmente è il tipo Everta. Questo tipo di cereale ha l’involucro esterno molto resistente e deve avere una percentuale di umidità pari al 14%. Quando viene raccolto contiene all’incirca il 16 % di acqua per cui viene fatto leggermente essiccare.

Ingredienti per 4 persone:

– 300 gr Mais
– 300 gr Gamberetti
– Olio d’oliva
– Sale
– Succo di Limone

Procedimento:

Lessate il mais, scolatelo con cura, raccoglietelo in una insalatiera; lessate i gamberetti, scolateli e uniteli al resto del contenuto dell’insalatiera; mescolate, condite con olio e sale. Se piace, aggiungete il succo di limone, ma il gusto di questa insalata è gradevole anche senza.