Hachée

Hachée è una parola di origine francese, deriva da hacher (tagliare/tritare), usata nei Paesi Bassi per uno stufato cucinato con carne tagliata a dadini o macinata, gli Olandesi lo preparano fin dal Medioevo ed è una delle ricette più comuni e tra le preferite nella cucina di questo paese.

Ingredienti per 4 persone:

– 2 Cipolle Affettate
– 50 gr di Burro
– 50 gr di Farina
– 2 Bicchieri Brodo
– 3 Foglie Alloro
– 5 Chiodi Di Garofano
– 200 gr di Carne Di Manzo Cotta A Dadolini
– 1 Cucchiaio Aceto Di Vino
– Salsa Worcester
– 2 Cucchiai Acqua
– Sale
– 1 Pizzico Pepe Macinato Al Momento

Procedimento:

Rosolare 2 cipolle affettate in 50 g di burro, spolverare con 50 g di farina e diluire il tutto con 2 bicchieri di brodo, aromatizzare con 3 foglie di alloro e 5 chiodi di garofano e far addensare a fuoco dolce. Eliminare le spezie e aggiungere 200 g di carne di manzo cotta e tagliata a dadolini. Unire un cucchiaio d’aceto, incoperchiare e far cuocere a fiamma dolce per 30 minuti. Insaporire con salsa Worcester diluita in 2 cucchiai di acqua. Aggiustare di sale e condire con un pizzico di pepe macinato al momento.