Gulasch di manzo

Il gulasch (in ungherese gulyás o, più precisamente, gulyás-leves, che letteralmente significa “zuppa del mandriano”) è un piatto tipico della cucina ungherese che si è poi diffuso in tutta l’Europa centro-orientale (da cui la grafia gulasch usata nei paesi di lingua tedesca).

Il gulasch è una zuppa che i mandriani cucinavano dentro un grande paiolo messo sopra un fuoco alimentato dalla legna all’aperto quando, ad esempio, trasportavano i pregiati bovini grigi di razza podolica (razza bovina dalle lunga corna) dalla pianura della Puszta ai mercati di Moravia, Vienna, Norimberga e Venezia.

Ingredienti per 6 persone:

– 1000 gr di Carne Di Manzo
– 500 gr di Cipolle
– 4 Cucchiai Olio D’oliva
– 1/2 Bicchiere Vino Rosso Forte
– 2 Spicchi Aglio
– 4 Cucchiai Paprica Dolce
– 1 Cucchiaino Paprica Piccante
– 1 Cucchiaino Semi Di Cumino

Procedimento:

Ripulire il pezzo di carne da nervetti etc. e ritagliatelo a dadi di circa 2 cm. Pelate le cipolle finemente, schiacciate i semi di cumino sul tagliere e scaldate l’olio in una casseruola facendovi soffriggere l’aglio ed il cumino. Quando l’aglio è imbiondito unitevi le cipolle e lasciatele appassire girandole spesso. Passate i dadi di carne nella paprica dolce ed uniteli alle cipolle appena queste cominciano a prendere colore. Alzate la fiamma e mescolando spesso fate rosolare la carne insaporendola con il sale e la paprica forte. Bagnate con il vino e, quando è sfumato, con tre mestoli di acqua calda. Abbassate la fiamma al minimo, incoperchiate e proseguite la cottura per circa 2 ore, fino a che la carne sarà diventata tenerissima e le cipolle si saranno trasformate in una crema densa e profumata. Mescolate ogni tanto e controllate che la preparazione non si asciughi troppo aggiungendo acqua calda quando serve. Servite il gulasch caldissimo con polenta o patate lesse.