Girello di vitello calabrese

Per il secondo piatto che vogliamo proporre oggi  puntiamo su una farcitura con prodotti tipici calabresi: ricotta , melanzane, pomodori secchi, capperi e olive; il tutto servito con qualche foglia di insalata di stagione irrorato da aceto balsamico che esalta decisamente il piatto. Ottimo come piatto unico per le giornate calde che si sono ormai fatte avanti e ideale per una cena tra amici veloce, sana ed equilibrata senza nulla togliere al gusto finale che di sicuro risveglierà i vostri sensi…

Ingredienti per 4 persone:

– 500 gr Girello di vitello
– 150 gr ricotta vaccina
– 1 melanzana media
– 1 scalogno
– 4 petali di pomodoro secco sott’olio
– 50 gr olive taggiasche denocciolate
– 20 gr capperi dissalati
– Insalata mista o germogli
– basilico,
– rosmarino,
– salvia,
– sale,
– pepe,
– olio extravergine di oliva.

Procedimento:

Legare il girello di vitello, condirlo con sale, pepe, aromi e rosolarlo in padella da tutti i lati. Cuocere in forno a 100°C fino ad arrivare alla temperatura di 56°C al cuore. Mettere un peso sulla carne e far raffreddare. Per la farcia: tagliare la melanzana a cubetti di 1 cm di lato e condirla con il sale. Lasciarla scolare per almeno un’ora. Cuocere le melanzane in una padella antiaderente con poco olio, quindi unire lo scalogno tritato e stufato. Lasciar raffreddare e mescolare le melanzane alla ricotta e lavorare per bene il composto con un cucchiaio. Mettere la farcia in un sac a poche e tenere da parte. Affettare il girello di vitello molto sottile, e su ogni fetta mettere un po’ di farcia quindi chiudere a portafoglio. Ripetere l’operazione per tutte le fette di carne e una volta pronte sistemarle nel piatto una dietro l’altra. Per il condimento tagliare grossolanamente i capperi, le olive, i pomodori secchi e il basilico; aggiungere abbondante olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero. Condire la carne con la salsa, mettere accanto una quenelle di farcia alle melanzane e guarnire con qualche foglia di insalata o germogli freschi. A piacere completare con aceto balsamico ridotto.