Fusilli Primavera

Da un anno a questa parte il giovedì è interamente dedicato ad una rubrica che, di volta in volta, propone tante gustosissime e sfiziosissime ricette da realizzare con il Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia. Da questa settimana inauguriamo una nuova rubrica che si affianca a quella del Bimby e sarà interamente dedicata al Kenwood Chef, altro robot da cucina molto diffuso ed apprezzato dalle massaie italiane. Con la speranza d’aver ulteriormente ampliato la nostra offerta, vi lasciamo con la prima ricetta di questa nuova rubrica.

Ingredienti:

– 200 g di farina;
– 100 g di uova
– 2 zucchine;
– 1 peperone giallo;
– 1 peperone rosso;
– 1 melanzana piccola;
– 1 porro;
– 10 olive già snocciolate tagliate a pezzetti;
– 2 manciate di rucola;
– 1 spicchio di aglio;
– 100 g di ricotta salata;
– olio extravergine di oliva;
– sale q.b.

Procedimento:

Montate la frusta K e versate la farina nella planetaria. Impostate a velocità 4, unite man mano le uova e continuate a impastare fino a ottenere un impasto “sbricioloso”. Montate il torchio con la trafila dei fusilli. Lasciate cadere le briciole nel torchio a velocità 2-3 e tagliate i maccheroncini alla lunghezza preferita. Prima di aggiungere altro impasto aspettate che la bocchetta del torchio si svuoti e non caricate troppo la macchina per evitare inutili sforzi. Man mano che li confezionate, metteteli ad asciugare su un canovaccio infarinato. Montate il tagliaverdure a rullo, introducete il peperone rosso e fatelo a filetti sottili. Procedete allo stesso modo con il peperone giallo, la melanzana, le zucchine e il porro. Montate il gancio con spatola a spirale, versate l’olio nella ciotola inox, con uno spicchio di aglio, e scaldate, impostando la temperatura a 140 °C e la velocità di mescolamento a 1. Unite le verdure a filetti e fatele stufare. Aggiungete le olive e la rucola e proseguite la cottura per 1 minuto. Versate l’acqua nella planetaria fino al limite segnato. Portate a bollore, impostando la temperatura al massimo, e salate leggermente. Riportate a bollore, versate i fusilli e cuoceteli al dente. Scolateli, trasferiteli nella planetaria con il sugo, e mantecate 1 minuto a velocità 1. Levate e servite con ricotta salata a scaglie.