Bistecche di manzo alla pizzaiola

La storia della pizzaiola è alquanto incerta, anche se l’origine è quasi certamente napoletana. La ricetta ha conosciuto una larga diffusione ed è stata oggetto di numerosissime reinterpretazioni. Il successo di questa particolare preparazione va individuato, oltre che nella semplicità di esecuzione, anche nel fatto che una volta terminata, si presta per essere usata come condimento per la pasta.

Ingredienti per 4 persone:

– quattro bistecche di manzo di circa 150 gr. ciascuna
–  400 gr. di pomodori maturi (oppure una scatola di pelati da gr. 250),
–  uno spicchio di aglio,
–  un cucchiaino di origano,
–  una manciata di prezzemolo,
–  olio,
–  sale,
–  pepe

Procedimento:

Fate rosolare le bistecche in qualche cucchiaiata di olio, salatele, pepatele, sgocciolatele dal sugo, appoggiatele su un piatto e tenetele al caldo nello scaldavivande. Sbucciate i pomodori, privateli dei semi e tritateli. Aggiungeteli con lo spicchio di aglio intero e l’origano al sugo della carne e proseguite la cottura, fino a quando il sughetto si sarà ristretto. Immergete nel sugo le bistecche, lasciatele insaporire per qualche minuto e profumatele con un po’ di pepe. Togliete dal fuoco la preparazione e cospargetela con il prezzemolo tritato. Servite subito in tavola.