|⇨ Fusilli freschi con sugo di polpettine ripiene

I Fusilli freschi con sugo di polpettine ripiene sono l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


I Fusilli freschi con sugo di polpettine ripiene è un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione i Fusilli freschi con sugo di polpettine ripiene.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:
– 250 g di farina “0”;
– 2 uova;

Per il sugo di polpettine:
– 300 g di polpa di manzo, 100 g di salsiccia;
– 50 g di parmigiano;
– 1-2 fette di pane in cassetta;
– 1 bicchiere di latte, 1 scamorza;
– 600 g di pomodori pelati a pezzetti;
– 1 cipolla, basilico, prezzemolo, 2 spicchi d’aglio;
– olio extravergine d’oliva;
– olio di semi di arachidi;
– 1 uovo;
– sale e pepe;
– farina.

Procedimento:

Per la pasta:
Montate la Frusta K; nella ciotola inox versate la farina con un pizzico di sale fino e impostate la velocità a 4. Aggiungete due delle uova, uno alla volta e continuate a impastare fino a ottenere un composto che deve avere la consistenza di grosse briciole di pane, dev’essere più friabile che omogeneo.

Nel frattempo togliete il coperchio per le lavorazioni a bassa velocità e posizionate il Torchio per la pasta con la Trafila per i Fusilli. Disponete un piano di lavoro spolverato con farina e iniziate la trafilatura della pasta inserendola nell’apposito foro e tagliando i fusilli delle dimensioni desiderate. Durante la lavorazione mettete i fusilli a seccare sul piano infarinato fino al loro utilizzo.

Per il sugo di polpettine:
Schiacciate gli spicchi d’aglio con la lama, tenuta piatta, di un coltello grande e spellateli. Spellate anche la cipolla con un coltellino ben affilato e tagliatela a pezzi. Tritate aglio e cipolla, separatamente, nel Tritatutto.

Spellate la salsiccia e macinatela con la carne di manzo nel Tritacarne. Incorporate 1 spicchio d’aglio tritato, il parmigiano grattugiato, l’uovo, un ciuffo di prezzemolo tritato, il pane senza crosta, ammorbidito nel latte e ben strizzato, sale e pepe. Mescolate con la Frusta K a velocità 2, fino a ottenere un composto omogeneo.

Prelevate il composto a cucchiaiate e ricavatene tante polpettine grandi come più o meno una noce, fate un incavo al centro di ciascuna e farcitela con un dadino di scamorza. Fate rotolare le polpettine in un po’ di farina e friggetele per pochi minuti in abbondante olio di semi di arachidi ben caldo. Sgocciolatele su carta assorbente da cucina. Nella ciotola di Cooking Chef rosolate con il Gancio con spatola a spirale l’aglio rimasto e la cipolla tritati con l’olio extravergine a 110° e velocità di mescolamento 1 per 1-2’. Unite i pomodori pelati spezzettati e cuocete per circa 20-25’. Spegnete Cooking Chef, togliete il gancio, regolate di sale e pepe e frullate il sugo nel Frullatore, versando a filo 2-3 cucchiai di olio extravergine; aggiungete al sugo le polpettine e il basilico spezzettato.

Cuocete la pasta al dente in acqua bollente salata, scolatela, conditela con il sugo di polpettine, decorate con foglie di basilico e servite.