|⇨ Fusilli con pomodoro e porri

I porri sono innanzitutto un alimento poco calorico per cui rappresentano un cibo adatto per tutte quelle persone che non vogliono ingrassare oppure che vogliono dimagrire.


I porri hanno proprietà diuretiche e leggermente lassative, la loro assunzione viene consigliata in caso di problemi alle vie urinarie, stipsi, obesità, emorroidi, reumatismi ed artrite.

I porri contengono fibre alimentari per cui un consumo equilibrato contribuisce alla pulizia dell’intestino; i porri hanno anche altre proprietà come quella di mantenere elastica la pelle del corpo, contribuire ad abbassare il livello di colesterolo (cattivo) nel sangue e rafforzare il sistema immunitario.

Una proprietà dei porri che era conosciuta già dagli antichi romani (il poeta Marziale ne decantava le lodi) e che si è mantenuta viva fino ad oggi è quella afrodisiaca.

In ultimo i porri hanno proprietà carminative, ovvero riducono la formazione di gas intestinali, antisettiche a livello di apparato digerente e apportano benefici all’apparato respiratorio.

Adesso che abbiamo scoperto alcune delle innumerevoli proprietà dei porri, scopriamo come integrarli nella nostra alimentazione e, per farlo, vi proponiamo la ricetta dei Fusilli con pomodoro e porri.

Ingredienti per 4 persone:

– 200 G Pasta Tipo Fusilli
– 5 Pomodori
– 1 Porro
– Sale
– 1 Spicchio Aglio
– Olio D’oliva
– Formaggio Pecorino

Procedimento:

Tagliare sottilmente il porro, aggiungere olio, pomodori e sale e mettere in padella. Far bollire i fusilli per 12 minuti, scolarli e farli saltare in padella col sugo già preparato ed il pecorino.