Fusilli al pesto di spinaci

Gli spinaci occupano una posizione rilevante nella classifica degli alimenti con proprietà utili all’organismo umano; una scoperta molto recente attesta che gli spinaci hanno proprietà molto utili alla vista. La luteina, contenuta in buona quantità nelle foglie di spinaci, ha la capacità di penetrare nel sangue e di depositarsi negli occhi, in particolare nella retina, apportando così ottimi benefici alla vista.

Grazie alla ricchezza di minerali gli spinaci hanno proprietà lassative, tonificante ed apportano benefici anche al muscolo primario dell’organismo, il cuore. L’alto contenuto di acido folico apporta benefici al nostro sistema immunitario, rendendolo più “forte” e aiuta notevolmente l’organismo nella produzione di globuli rossi.

Per poter trarre i massimi benefici dal consumo di spinaci è bene sottolineare che gli stessi vanno rigorosamente mangiati crudi, magari in insalata con olio e sale; è infatti dimostrato che, una volta lessati, perdono il 50% circa delle loro proprietà utili all’organismo umano.

Ingredienti per 4 persone:

–  400 g di pasta tipo fusilli,
–  200 g di spinaci freschi,
–  1 manciata di gherigli di noce,
–  1 cucchiaio di pinoli,
–  2 spicchi grandi di aglio,
–  olio d’oliva,
–  40 g di formaggio pecorino grattugiato,
–  sale.

Procedimento:

Pulite gli spinaci, versateli in un contenitore capiente, ricopriteli d’acqua e lasciateli a bagno per circa 30 minuti. Subito dopo, sciacquateli più volte con molta cura sotto l’acqua corrente e disponeteli in uno scolapasta per eliminare l’acqua in eccesso. Nel frattempo, servendovi di un mixer tritate finemente l’aglio, precedentemente sbucciato e sciacquato, i gherigli delle noci e i pinoli. Mettete tutto in una terrina e aggiungete il pecorino; asciugate con della carta assorbente da cucina gli spinaci, passateli al mixer e uniteli al trito versando poco per volta l’olio. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto cremoso che terrete al caldo a bagnomaria. Successivamente, cuocete in acqua salata i fusilli e qualche istante prima di scolarli al dente, prelevate un po’ d’acqua di cottura ed aggiungetela al pesto ottenuto. Scolate quindi la pasta e amalgamatela velocemente al sugo. Servitela subito calda. Suggerimento: per rendere ancora più appetitosi i vostri fusilli, potreste aggiungere al pesto due cucchiai di panna liquida da cucina.