Filetti di branzino con pinoli e pomodori secchi

Il branzino è un pesce dalla carne magra, soda e molto profumata, insieme all’orata e al dentice è uno dei prodotti ittici più apprezzati specialmente nei pranzi o cene importanti. Come l’immagine fa vedere l’accoppiata di questo pesce con il resto degli ingredienti dona al piatto una coreografia fresca ed invitante oltre che stuzzicare il palato fornisce tante buone proprietà nutritive…dunque perché non proporlo nelle nostre tavole…?

Ingredienti per 4 persone:

– 4 filetti di branzino
– 30 gr di pinoli
– 50 gr di pomodori secchi
– 1 spicchio d’aglio
– basilico
– pepe
– sale
– olio extravergine di oliva
– vino bianco

Procedimento:

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, mettere i pomodori secchi in un colino in modo da far scorrere via tutto l’olio della conservazione, preferire un colino a maglie fitte. Preparare il branzino controllando accuratamente che non siano rimaste lische, eventualmente toglierle. Passare poi alla fase successiva, ovvero lavare e asciugare il branzino. Mettere il branzino su una teglia da forno ben unta o,  utilizzare della carta da forno inumidita precedentemente  aggiungendo dell’olio extravergine di oliva. Dopo aver disposto i filetti sulla carta forno, aggiungere sale e pepe quanto basta e versare qualche cucchiaio di vino sul branzino a seconda della grandezza e dello spessore (in genere 3 cucchiai sono l’ideale). Far cuocere il tutto in forno a 180°C per 6-7 minuti. Nel frattempo preparare la salsa con pinoli e pomodori secchi, prendendo lo spicchio d’aglio tagliato a pezzetti,  mettere nel mixer i pomodori secchi precedentemente scolati, i pinoli, una dozzina di foglie di basilico, l’aglio tagliato a pezzettini e due cucchiai di olio. Frullare e al termine si otterrà una salsa dal profumo molto invitate e dalla consistenza molto viscosa e compatta. Passati i minuti di cottura togliere il branzino dal forno, aggiungere la salsa sui filetti e infornare  ancora per 2-3 minuti alla stessa temperatura, in modo da far assorbire la salsa al branzino e prenderne  il sapore. Togliere i filetti dal forno e adagiarli sui piatti da portata con una spolverata di basilico tritato o con foglie spezzettate.